Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2021

La competenza penale del giudice di pace. Perché è importantissimo studiare il Decreto Legislativo 274/2000 nei concorsi della polizia locale.

Una normativa spesso presa “sottogamba” e studiata male è il Decreto Legislativo n° 274/2000 “Disposizioni sulla competenza penale del giudice di pace”. A livello procedurale molto spesso si fa confusione con la “procedura c.d. ordinaria” contenuta nel codice di procedura penale, non tenendo conto delle norme speciali che caratterizzano il procedimento penale davanti al giudice di pace. Per quanto riguarda l’attività di polizia giudiziaria e quindi della polizia locale, occorre studiare bene alcuni articoli del D.lgs 274/2000.  Frequentemente nei concorsi vi sono domande sia sottoforma di quiz che di tracce di carattere pratico-operativo, in cui vengono richieste nozioni che riguardano la competenza penale del giudice di pace.  In questo articolo analizziamo i principali aspetti concentrandoci sugli articoli (che evidenzierò in grassetto) da studiare più approfonditamente ed inerenti al ruolo della polizia giudiziaria. Chi è il giudice di pace? E’ un magistrato “onorario”. Vuol dire ch

I provvedimenti di revisione (artt. 21-quater e 21-quinquies, Legge 241/90)

  📌Sul canale Telegram , il PDF da scaricare

Schema: Accesso ai documenti amministrativi. Definizioni (L. 241/90)

  📌Sul canale Telegram il file PDF da scaricare

I servizi di polizia stradale e il relativo accesso agli atti

L'articolo 11 del codice della strada elenca i servizi di polizia stradale, che costituiscono le attività necessarie per garantire ed assicurare una regolare circolazione. Tali servizi sono: la prevenzione e l'accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale; la rilevazione degli incidenti stradali; la predisposizione e l'esecuzione dei servizi diretti a regolare il traffico; la scorta per la sicurezza della circolazione; la tutela e il controllo sull'uso della strada. Gli organi di polizia stradale e quindi anche la polizia locale che è indicata nell'articolo 12 del codice della strada, devono, altresì, concorrere alle operazioni di soccorso automobilistico e stradale in genere e fornire la loro collaborazione all'effettuazione di rilevazioni per studi sul traffico. I servizi sono espletati in relazione agli ordinamenti e ai regolamenti interni delle amministrazioni di appartenenza del personale preposto. Accesso agli atti della polizia strada

Sei idoneo in una graduatoria di Polizia locale? Cosa sono le manifestazioni di interesse e come funzionano

Da qualche anno sui siti dei comuni appaiono avvisi di manifestazione di interesse per assunzioni a tempo indeterminato o determinato di agenti e/o ufficiali di polizia locale. In questo articolo, spiegheremo in che modo funziona la procedura e chi può beneficiare di questa modalità di ingresso nella pubblica amministrazione, più nello specifico nella polizia locale.  La scarsità di personale nei corpi e servizi di polizia locale è un fatto noto ma la pandemia in corso, ha improntato un'accelerata sul fronte delle assunzioni.  La grave situazione epidemiologica ha imposto ai comuni di espletare i concorsi rispettando tutte le norme di sicurezza anticontagio covid-19, con aggravio di costi dovuti all'organizzazione di tali procedure concorsuali. In molti casi inoltre, le tempistiche di assunzione si sono allungate e, l'incertezza di una normativa che viene modificata di continuo, ha orientato gli enti locali a percorrere strade più veloci per soddisfare il fabbisogno di per

LA RESPONSABILITA’ DISCIPLINARE DELL’AGENTE DI POLIZIA LOCALE

Partendo dal dato costituzionale, l’art. 28 recita: “ I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici”. Se ne deduce che la responsabilità in capo al pubblico dipendente che viola i propri doveri è di tipo penale, civile ed amministrativo. L’agente di polizia locale è un dipendente comunale, in funzione di un rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione. Nell’ambito del rapporto di lavoro tra P.A. e pubblico dipendente, lo stesso può incorrere anche in responsabilità disciplinare . La responsabilità disciplinare è quella specifica forma di responsabilità (aggiuntiva rispetto a quella penale, civile, amministrativa e contabile) in cui incorre il dipendente pubblico che con dolo o colpa non osservi obblighi contrattualmente assunti, fissati nel CCNL e recepiti ne

Schema: Legge 689/81: l'iter dell'accertamento di una violazione amministrativa

  📌Sul canale Telegram il PDF scaricabile

Schema: perquisizioni e sequestri

 📌Sul canale Telegram il file PDF da scaricare

I concorsi ancora aperti al 6 marzo 2021

I bandi di concorso in atto (06.03.2021) Bari Concorso pubblico, per esami, per la copertura di trentacinque posti di istruttore di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. Scade il 25/03/2021 Padova Concorso pubblico, per esami, per la copertura di venti posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. Scade il 20.03.2021 Gallipoli (LE) Selezione pubblica, per esami, per la copertura di quindici posti di agente di polizia municipale, categoria C, a tempo pieno e determinato, di cui tre posti riservati ai volontari delle Forze armate. Scade il 14.03.2021 Vieste (FG) Concorso pubblico, per esami, per la copertura di quindici posti di operatore di polizia locale, categoria C1, a tempo indeterminato e parziale verticale al 33,33%, con riserva di posti per i volontari delle Forze armate. Scade 01.04.2021 Rossignano Marittimo (LI) Selezione pubblica, per esami, per la copertura di dieci posti di istruttore di vigilanza, categoria C, a tempo