Passa ai contenuti principali

Post

Concorso solo per titoli a tempo determinato Agenti di Polizia Locale Comune di Pescara

Concorso solo per titoli per la formazione di una graduatoria di Agenti di Polizia Locale a tempo determinato, bandito dal Comune di Pescara. Scade il 20 Maggio 2021 Tassa di concorso: € 10,00 Tra i requisiti principali per partecipare vi sono il possesso del diploma di istruzione di secondo grado e la patente B. Non c'è limite massimo di età. I criteri  prevedono la valutazione dei titoli di studio, dei titoli di servizio ed altri titoli, per un massimo di 165 punti complessivi. La graduatoria sarà composta dai primi 150 candidati, in ordine di punteggio. Ulteriori informazioni sulla pagina ufficiale del Comune di Pescara . Qui il link diretto al bando di concorso. Segui il canale ufficiale Telegram per avere tutti gli aggiornamenti dal mondo dei concorsi.
Post recenti

Il testo unico ambientale e la disciplina sui rifiuti. Cosa studiare?

Le conoscenze richieste nei bandi di concorso per agenti/ufficiali di Polizia Locale si estendono alla materia ambientale. Il concorso per 60 agenti di polizia locale bandito dal Comune di Taranto per esempio, prevede tra le materie oggetto d’esame: “Nozioni sul T.U. Ambientale D.Lgs. n. 152/2006 (in particolare la disciplina sui rifiuti)”. In questo articolo analizzeremo gli argomenti più richiesti nei concorsi, in riferimento alla materia ambientale. Il testo legislativo di riferimento è il D.lgs 152/2006 , il testo unico in materia ambientale. Esso contiene più di 300 articoli ed una molteplicità di allegati. Il legislatore ha racchiuso in un unico testo tutte le disposizioni inerenti all’ambiente.   Troviamo pertanto norme che disciplinano l’impatto ambientale, la difesa del suolo, le acque, la gestione dei rifiuti, tutte le forme di inquinamento dell’aria e dell’acqua, le procedure di smaltimento dei rifiuti, ecc.. Come sancisce l’art. 2, il D.lgs 152/2006 “...ha come obiettivo p

Corsico (MI) - 7 Agenti di Polizia Locale: concorso per esami

Concorso pubblico per esami per la copertura a tempo indeterminato e pieno di n. 7 posti di “Agente di Polizia Locale” – Cat. C Domande entro il 18 maggio 2021 Il Segretario generale, Dirigente del Servizio Risorse Umane in esecuzione del Piano dei Fabbisogni di Personale 2021/2023 e della determinazione dirigenziale n. 247 del 15.4.2021, relativa all’approvazione del presente bando, rende noto che è indetto un concorso pubblico per esami per la copertura a tempo indeterminato e pieno di n. 7 posti di Agente di Polizia Locale - Cat. C - Posizione economica C1. REQUISITI PER L’AMMISSIONE Per l’ammissione alla procedura concorsuale pubblica è richiesto il possesso dei seguenti Requisiti: maggiore età cittadinanza italiana idoneità psico-fisica all'impiego non avere condanne penali o procedimenti penali in corso godimento dei diritti politici e civili regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva non essere mai stato destituito o dispensato o comunque licenziato dall’impiego

500 Agenti Polizia Locale Roma Capitale: riapertura dei termini del bando di concorso

Sono stati riaperti i termini del bando di concorso per 500 posti di Agente di Polizia Locale di Roma Capitale . La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile sulla rete internet all’indirizzo “https//ripam.cloud”, previa registrazione del candidato sullo stesso sistema. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato. La registrazione, la compilazione e l’invio on line della domanda devono essere completati entro il trentesimo giorno, decorrente dal giorno successivo a quello di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami”. Saranno accettate esclusivamente le domande inviate entro e non oltre le ore 18,00 del 24 maggio 2021 ,

La concussione e la corruzione. Quali sono le differenze?

E’ una domanda senza dubbio molto frequente, sia nelle prove scritte che prevedono una risposta commentata, sia nella prova orale. In questo articolo cercheremo di fare chiarezza sulle due figure di reato e di capire quali sono gli elementi che accomunano le due fattispecie e quali sono le differenze. Entrambi i reati sono inseriti nel titolo II del Libro II del Codice Penale intitolato: “ Dei delitti contro la Pubblica Amministrazione ”. Entrambi i reati sono c.d. “ propri ” perché possono essere commessi soltanto da coloro che rivestono una determinata qualifica o posizione, nel nostro caso lo “status” di pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio. Il reato di corruzione inoltre, presenta due autonome fattispecie: la corruzione impropria (art. 318 c.p.) e la corruzione propria (art. 319 c.p.). Procediamo adesso alla lettura delle norme: Art. 317 c.p. (Concussione) “ Il pubblico ufficiale o l'incaricato di un pubblico servizio che, abusando della sua qualità o dei suoi

Analisi del bando di concorso per 60 Agenti di Polizia Locale del Comune di Taranto

 

Taranto: 60 Agenti Polizia Locale. Pubblicato il bando di concorso

Pubblicato il bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 60 agenti di polizia locale nel Comune di Taranto. Titolo di studio: diploma. Il bando non prevede limiti massimi di età e tra i requisiti c’è il possesso della sola patente B. Tassa di concorso: € 10,00. Scadenza 2 Maggio 2021. Preselezione se il numero di candidati è superiore a 200. Ha luogo mediante questionario  composto da max 30 quiz, predisposto dalla Commissione Giudicatrice con l’ausilio informatizzato di una società incaricata.  Si passa la preselezione con punteggio minimo di 18/30. Prova scritta a contenuto teorico/pratico.  (ad es., elaborato, risposte a domande con commento, risoluzione di uno o più casi, redazione di deliberazione, determinazione, provvedimenti amministrativi di competenza comunale ecc.)  Punteggio minimo 21/30 Prova orale. Punteggio minimo 21/30 Programma e materie d’esame Elementi di Diritto Amministrativo; Legge Quadro sull'ordinamento della Polizia Locale (Legge.65/86 e