Passa ai contenuti principali

Come prepararsi per il concorso? La guida completa

Una domanda che viene posta molto frequentemente, soprattutto da chi si approccia allo studio per le prime volte è “Come prepararsi per il concorso?”

  • Oltre alle materie da conoscere, elencate nel relativo bando di concorso, è necessario capire quali sono gli strumenti per prepararsi al meglio.
  • In questo articolo ci concentreremo soprattutto su questo aspetto, rispondendo alle seguenti domande?
  • Quali sono i manuali da comprare?
  • Sono sufficienti per superare il concorso?

In libreria oppure su Amazon sono disponibili decine di testi.

Vediamo ora di capire dove quali acquistare.


I più gettonati sono i manuali, utili per chi si approccia al mondo dei concorsi della polizia locale.


Manuale Maggioli: https://amzn.to/3bVMUPo


Manuale Simone: https://amzn.to/3c0elaP


Non c’è grande differenza tra i due, poiché le materie sono le stesse.


Comincia sfogliando l’indice del testo per individuare gli argomenti più frequenti.





Il manuale ti rivela una traccia, una sorta di linea guida da seguire. Purtroppo alcuni argomenti non sono trattati in modo esaustivo e spesso non sono evidenziati i necessari collegamenti tra le materie.

In ogni caso rappresentano una buona base per iniziare.





Il Codice della Strada

Il manuale, utile per la maggior parte delle materie, incontra un limite quando arriviamo a studiare il codice della strada.

Questo aspetto non è da sottovalutare perché gran parte dei test, quiz e domande sono incentrate sul codice della strada.

La stessa prova pratica prevede sempre almeno una domanda sul codice della strada allo stesso modo della prova orale.




Per questo dobbiamo dotarci di un altro strumento specifico:

il prontuario delle violazioni al codice della strada. 

Oltre alla descrizione delle sanzioni principali e di quelle accessorie, il prontuario descrive le procedure che un agente di polizia locale deve eseguire per ciascuna norma violata. Le procedure sono la parte più ostica del concorso, inutile girarci troppo intorno.


Sotto il link di un prontuario del codice della strada molto acquistato, disponibile su Amazon.it


https://amzn.to/2PxZ1L7



Ti ricordo che nel sito è presente una sezione da cui è possibile scaricare la maggior parte delle leggi per affrontare il concorso.



Infine ciò che ti serve è un codice penale, un codice di procedura penale ed un testo dove sono contenute tutte le norme di carattere penale.


La buona notizia è che in commercio è possibile trovare prodotti che contengono il tutto in solo libro. Consiglio senza dubbio questo:













Oltre al codice penale, al codice di procedura penale, il libro contiene tutte le leggi complementari di carattere penale, come ad esempio la legislazione in materia di armi, stupefacenti, immigrazione e tanto altro.


Spero che questo articolo ti sia stato utile, se ti è piaciuto puoi condividerlo con chi vuoi.


Commenti

Post popolari in questo blog

Sei idoneo in una graduatoria di Polizia locale? Cosa sono le manifestazioni di interesse e come funzionano

Da qualche anno sui siti dei comuni appaiono avvisi di manifestazione di interesse per assunzioni a tempo indeterminato o determinato di agenti e/o ufficiali di polizia locale. In questo articolo, spiegheremo in che modo funziona la procedura e chi può beneficiare di questa modalità di ingresso nella pubblica amministrazione, più nello specifico nella polizia locale.  La scarsità di personale nei corpi e servizi di polizia locale è un fatto noto ma la pandemia in corso, ha improntato un'accelerata sul fronte delle assunzioni.  La grave situazione epidemiologica ha imposto ai comuni di espletare i concorsi rispettando tutte le norme di sicurezza anticontagio covid-19, con aggravio di costi dovuti all'organizzazione di tali procedure concorsuali. In molti casi inoltre, le tempistiche di assunzione si sono allungate e, l'incertezza di una normativa che viene modificata di continuo, ha orientato gli enti locali a percorrere strade più veloci per soddisfare il fabbisogno di per

ARRESTO E ATTI DA REDIGERE

L’arresto è una misura pre-cautelare adottata dalla polizia giudiziaria per alcuni reati ed in presenza di alcuni presupposti che in questo articolo analizzeremo. Perché interessa la polizia locale? Il personale di polizia locale è composto da agenti ed ufficiali di polizia giudiziaria in funzione dell’art. 55 del c.p.p. e della Legge quadro sull’ordinamento di polizia locale (L. 65/86). Agenti ed ufficiali di polizia locale, in presenza delle circostanze che di seguito analizzeremo, devono procedere all’arresto. Nei concorsi inoltre, soprattutto nella prova pratica, spesso si richiede di descrivere cosa sia l'arresto. E' possibile inoltre, che nella medesima prova, possano essere richiesti di elencare gli atti e gli adempimenti relativi ad un arresto. Pensiamo ad esempio, al reato di omicidio stradale commesso da soggetto in stato di ebbrezza alcolica, con tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l che prevede l'arresto obbligatorio. Questa lezione di polizia giudiziaria giudizi

Il testo unico ambientale e la disciplina sui rifiuti. Cosa studiare?

Le conoscenze richieste nei bandi di concorso per agenti/ufficiali di Polizia Locale si estendono alla materia ambientale. Il concorso per 60 agenti di polizia locale bandito dal Comune di Taranto per esempio, prevede tra le materie oggetto d’esame: “Nozioni sul T.U. Ambientale D.Lgs. n. 152/2006 (in particolare la disciplina sui rifiuti)”. In questo articolo analizzeremo gli argomenti più richiesti nei concorsi, in riferimento alla materia ambientale. Il testo legislativo di riferimento è il D.lgs 152/2006 , il testo unico in materia ambientale. Esso contiene più di 300 articoli ed una molteplicità di allegati. Il legislatore ha racchiuso in un unico testo tutte le disposizioni inerenti all’ambiente.   Troviamo pertanto norme che disciplinano l’impatto ambientale, la difesa del suolo, le acque, la gestione dei rifiuti, tutte le forme di inquinamento dell’aria e dell’acqua, le procedure di smaltimento dei rifiuti, ecc.. Come sancisce l’art. 2, il D.lgs 152/2006 “...ha come obiettivo p